Care moderatrici, cari moderatori, care/i partecipanti ai caffè narrativi,

siamo convinti che di questi tempi la possibilità di avere uno scambio, raccontare e ascoltare, sia più che mai necessaria. E che nonostante le restrizioni e i cambiamenti nella vita sociale ci sia ancora spazio per la creatività e soluzioni alternative. Cogliamo dunque queste opportunità e affrontiamo insieme le sfide.

I nostri consigli:

  • nel limite del possibile, organizzate il caffè narrativo all’aperto.
  • Mantenete una distanza di sicurezza di 1,5 metri e indossate la mascherina.
  • Lavatevi regolarmente e accuratamente le mani con acqua e sapone, oppure utilizzate del disinfettante.
  • Prendete nota dei dati di contatto dei partecipanti (contact tracing) e conservateli.

Nello svolgimento dei caffè narrativi, raccomandiamo inoltre di attenersi alle direttive dell’UFSP e dei Cantoni.

Per sperimentare le forme di narrazione digitali, abbiamo allestito la Stanza delle storie, dove è possibile scrivere le proprie vicende di vita e leggere quelle altrui. Attendiamo con piacere le vostre storie! Promuoviamo inoltre lo scambio di idee tra moderatori e moderatrici e sul sito web diamo visibilità alle loro esperienze e agli esperimenti fatti. Contribuite a questo scambio, comunicandoci anche voi le vostre esperienze nella moderazione di un caffè narrativo ai tempi del coronavirus.

Grazie di cuore!

Team di progetto della Rete Caffè narrativi

Il fine settimana del 11/12/13 giugno 2021, la Rete caffè narrativi lancia le Giornate nazionali dei caffè narrativi. Scuole, sale multiuso, bar e spazi di co-working di tutta la Svizzera saranno animanti dalle voci e dalle risate di gruppi eterogenei di persone che si racconteranno reciprocamente alcuni aneddoti della loro vita. Sul tema di sicuro tutti avranno qualcosa da dire: «Vicende di vita».

Con questa iniziativa la Rete persegue obiettivi a lungo termine: aumentare la visibilità del metodo del caffè narrativo, far sperimentare la sua efficacia e rafforzare la coesione sociale.

Con le Giornate nazionali dei caffè narrativi intendiamo avviare un movimento e promuovere una società in cui:

  • le persone provenienti dagli ambienti più diversi dialogano e acquisiscono nuove prospettive;
  • le persone interessate hanno la possibilità, nel ruolo di moderatrici (con un po’ di esercizio e sostegno!), di mettere in relazione tra di loro le storie di vita dei partecipanti.

Desiderate aderire al team organizzativo e dare il vostro contributo alle Giornate? Cerchiamo persone per la moderazione dei caffè narrativi, nonché enti che mettano a disposizione uno spazio adeguato. Inviate una e-mail a rhea.braunwalder@netzwerk-erzaehlcafe.ch, parola chiave «Giornate dei caffè narrativi».